PRATICHE RESPONSABILI

Consapevole dell’impatto delle proprie produzioni e attività sull’ambiente, sin dall’inizio del proprio percorso, Aliita si è impegnata ad adottare un approccio responsabile che si riflette in una profonda sensibilità e consapevolezza rispetto alle problematiche ambientali e sociali.

Seguendo un ritmo più lento e sostenibile, Aliita si pone l’obiettivo di offrire prodotti con un senso e un valore più profondo, che vengono realizzati con cura e sono pensati per durare nel tempo. Aliita, che produce tutte le proprie collezioni in Italia usando materiali certificati, attraverso le proprie creazioni vuole sostenere le donne, spingendole a seguire i propri sogni e incoraggiandole a trovare lo spazio che si meritano anche in settori con una bassa rappresentanza femminile. Aliita crede fortemente nel potere di lanciare messaggi forti per raggiungere risultati concreti.

Dal reperimento dei materiali alla produzione, fino al packaging, Aliita esprime il proprio senso di responsabilità per garantite un presente consapevole e un futuro luminoso per le prossime generazioni.

PRODUZIONE

Anagramma di Italia, Aliita produce tutte le proprie creazioni nel proprio paese di origine, ad eccezione dei bigliettini iconici del band che sono realizzati a mano da una comunità di donne di Maracaibo, in Venezuela, il paese in cui è nata Cynthia Vilchez, direttore creativo del brand. I gioielli di Aliita sono nella maggioranza dei casi prodotti da artigiani orafi del distretto di Milano, che vengono a seconda delle esigenze supportati anche da maestranze specializzate nei prestigiosi poli produttivi di Vicenza, Arezzo e Valenza. Le pietre usate dal brand vengono tagliate nella zona di Milano, tranne alcune che vengono importate direttamente dall’India attraverso dei fornitori in grado di garantire impeccabili standard di sicurezza e benessere sul lavoro. Sviluppando per lo più collezioni senza tempo e continuative, il marchio si focalizza su piccole produzioni permettendo cosi di evitare sprechi inutili e grandi rimanenze.

MATERIALI

Aliita utilizza esclusivamente oro responsabile fornito dall’azienda toscana TCA S.p.A, che è stata inserita nella Gold Good Delivery List della London Bullion Market Association e che adotta una politica molto severa riguardo ai metalli responsabili provenienti da paesi ad alto rischio e da zone di guerra. Inoltre, Aliita usa solo corallo prezioso, non di barriera, pescato attraverso pratiche sostenibili e lavorato da artigiani qualificati che operano nel distretto di Torre del Greco. Per i propri braccialetti in corda colorata, Aliita ha scelto di usare solo cotone organico con basso impatto ambientale.

PACKAGING

I prodotti di Aliita vengono venduti con un packaging, che include buste, shopping bag, scatole e brochure, prodotto a breve distanza da Milano. L’azienda utilizza carta di alta qualità prodotta in Italia dall’azienda Fedrigoni, che, aderendo al Codice Etico dell’industria cartaria europea, usa solo cellulosa che proviene da foreste gestite secondo i principi e le normative sostenibili internazionali, dettati in particolare dal Forest Stewardship Council, relativamente alla tracciabilità e all’origine controllata degli alberi. Inoltre, ogni creazione di Aliita è custodita in un piccolo astuccio in Alcantara, un materiale che ha ottenuto la certificazione OEKO-TEX, che garantisce che il prodotto è sicuro, ecosostenibile e che è stato realizzato secondo pratiche socialmente responsabili.

CONSEGNE

Consapevole del grande impatto sull’ambiente della logistica e delle consegne, Aliita ha introdotto un sistema di spedizione ecologico, al momento disponibile solo per la città di Milano. Gli ordini dell’e-commerce e le spedizioni aziendali in città vengono effettuate tramite un servizio di consegne in bicicletta, chiamato Bici Couriers, che garantisce ai propri dipendenti condizioni di lavori eque ed etiche.

GIVING BACK

Sin dalla fondazione del brand, ogni Natale, Aliita lancia una nuova “Charity Edition.” Il 100% dei proventi dalla vendita di queste collezioni speciali vengono donate a diversi charity che operano a Maracaibo, in Venezuela, e che offrono medicinali e cibo ai bambini in difficoltà. Tra le varie istituzioni che Aliita ha supportato nel corso degli anni ci sono “Un Milagro de Amor,” “Comparte por una vida” e “Amidos del nino con cancer.”
@unmilagrodeamor
@amigosdelninoconcancer
@comparteporunavida